advert 1
advert 2
advert 3
Presentazione del corso PDF Stampa E-mail
Scritto da Responsabile Sito   
Venerdì 14 Gennaio 2011 09:34

INDIRIZZI “COMMERCIALI”

 

L’indirizzo Commerciale ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale, le competenze professionali che gli consentono di supportare operativamente le aziende del settore sia nella gestione dei processi amministrativi e commerciali sia nell’attività di promozione delle vendite. In tali competenze rientrano anche quelle riguardanti la promozione dell’immagine aziendale attraverso l’utilizzo delle diverse tipologie di strumenti di comunicazione, compresi quelli grafici e pubblicitari. Lo studente si orienta nell’ambito socio economico del proprio territorio e nella rete di interconnessioni che collega fenomeni e soggetti della propria regione con contesti nazionali ed internazionali.

 

Le competenze acquisite dagli studenti si riferiscono ad una base comune relativa al sistema aziendale e ad approfondimenti orientati a professionalità specifiche in uno dei tre ambiti di riferimento:

 

  • SERVIZI COMMERCIALI
  • SERVIZI COMMERCIALI CON CURVATURA TURISTICO
  • SETTORE PROMOZIONE COMMERCIALE E PUBBLICITARIA (OPZIONE)


In questa ottica le discipline, sia dell’area dell’istruzione generale sia di quelle di indirizzo, possono assumere caratteristiche funzionali alle scelte dell’ambito di riferimento operate dalla scuola.


Il curricolo prevede:


  • 1° biennio (comune)
  • 2° biennio (distinto nei due indirizzi Commerciale e Commerciale con opzione Promozione Commerciale Pubblicitaria; al termine del 3° anno si consegue la Qualifica (regionale)
  • quinto anno: diploma


Il processo di costruzione di tali competenze si realizza:


  • attraverso le attività d’aula (attività teoriche, volte a fornire le conoscenze generali e specifiche proprie dell’indirizzo)
  • attraverso le attività pratiche di laboratorio (Informatica, Economia Aziendale e Laboratorio di Informatica, Reception)
  • attraverso le attività formative rappresentate dall’esperienza dell’Alternanza scuola-lavoro e dallo stage. Per tale indirizzo la scuola organizza stage in azienda a partire dalla classe seconda e l’attività pratica IN REGIME di alternanza scuola lavoro a partire dalla classe 3^ (2° biennio) fino alla classe 5^.


La scuola realizza un’esperienza di stage in modo che gli alunni, fin dal loro ingresso, percepiscano la specificità dell’indirizzo professionale che, in quanto tale, si avvale di una metodologia dell’alternanza tra l’ambiente di apprendimento in aula e quello in azienda


SERVIZI COMMERCIALI CON CURVATURA TURISTICO


All’interno del profilo professionale di riferimento, tale ambito tende a sviluppare competenze che orientano lo studente nel settore del turismo per la valorizzazione del territorio.

Il sistema turistico assume un crescente rilievo anche nella dimensione locale per la realizzazione di un vero e proprio sistema territoriale e rispondere efficacemente alle esigenze sempre più complesse della clientela, elaborando progetti e soluzioni personalizzate.


Per l’indirizzo Servizi Commerciali Ambito Turistico, è pratica consolidata la partecipazione da parte delle classi allo stage presso:


  • le navi da crociera della compagnia GRIMALDI LINES dove, attraverso il progetto Grimaldi EDUCA dedicato alla formazione, gli alunni hanno l’opportunità di integrare la formazione teorica con attività pratiche di stage on board.
  • Le navi della TIRRENIA NAVIGAZIONE dove, attraverso il progetto FORMARE, gli alunni hanno l’opportunità di svolgere l’attività di stage e laboratori didattici a bordo delle navi.


Profilo in uscita del diplomato dei Servizi Commerciali con curvatura Turistico


A conclusione del percorso quinquennale il diplomato è in grado di:

  • Elaborare dati concernenti mercati nazionali ed internazionali
  • Ricercare informazioni funzionali all’esercizio della propria attività
  • Interagire nel sistema azienda e riconoscere diversi modelli di strutture organizzative aziendali
  • Contribuire alla realizzazione della gestione commerciale, degli adempimenti amministrativi ad essa connessi e dell’area amministrativo-contabile
  • Partecipare ad attività dell’area marketing
  • Realizzare attività tipiche del settore turistico e funzionali all’organizzazione di servizi per la valorizzazione del territorio e per la promozione di eventi
  • Comunicare in almeno due lingue straniere con un corretto utilizzo della terminologia di settore
  • Utilizzare strumenti informatici e programmi applicativi
  • Utilizzare tecniche di comunicazione e relazione
  • Operare con autonomia e responsabilità nel sistema informativo dell’azienda integrando le varie competenze dell’ambito professionale
  • Documentare il lavoro e redigere relazioni tecniche
Ultimo aggiornamento Martedì 09 Febbraio 2016 18:50
 

Questo sito web fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di piu consulta la sezione privacy.

Per proseguire devi accettare i cookies da questo sito o modificare le impostazioni del tuo browser

EU Cookie Directive Module Information